Sfruttare Instagram per promuovere un blog? Si può fare

Per far crescere un blog personale o aziendale, si sa, non basta saper scrivere bene, avere fantasia e ottimizzare un articolo in ottica SEO, serve tanta, tanta promozione e bisogna puntare tutto sullo sharing massiccio. Come? Sicuramente attivando una buona strategia social basata su un piano editoriale redatto ad hoc.

Tra i social più indicati c’è sicuramente Instagram, al secondo posto tra quelli maggiormente utilizzati dagli italiani con oltre 14 milioni di utenti attivi ogni mese. Perfetto per fare storytelling, è capace di coinvolgere i follower grazie a contenuti multimediali e visuali. Ecco qualche spunto per utilizzarlo al meglio in ottica promozionale.

Dare un volto al profilo Instagram

Chi si appassiona a un blog e chi segue un profilo social cerca verità, trasparenza e, soprattutto, un volto umano con cui interagire. Perché quindi non tentare di farsi conoscere o di far conoscere il proprio team composto da persone vere? Postare momenti di svago o di lavoro tramite immagini, gif animate e video vuol dire avvicinarsi al proprio pubblico e coinvolgerlo più facilmente in tutte le attività del brand. Chi conosce, anche solo “virtualmente”, le persone che fanno parte del team di un brand, più facilmente leggerà ciò che raccontano attraverso un blog.

Trasformare un articolo in immagini social

È possibile trasformare un articolo in immagini così da poter sfruttare Instagram per promuovere un blogInstagram è il social visual per eccellenza. Per questo, una buona strategia per dare visibilità a un blog deve prevedere di trasformare un articolo in una serie di post, album fotografici, e caroselli capaci di raccontare l’argomento trattato nel testo anche attraverso le immagini.

Articoli tutorial e storie si prestano molto bene a questo scopo perché le grafiche possono, con facilità, raccontare tutti i passaggi e le fasi. Come fosse un romanzo, anche per Instagram sarà necessario creare una vera e propria trama con inizio, parte principale e conclusione. Un vero e proprio storyboard per definire l’ordine delle immagini da pubblicare.

Creare post spoiler attraverso Instagram

Un altro metodo vincente per utilizzare Instagram al fine di promuovere un blog è quello di sfruttarlo per pubblicare dei post spoiler che anticipino, per esempio, l’articolo che verrà divulgato il giorno seguente. Inserire hashtag originali a commento di una grafica molto creativa è una buona tecnica per seminare indizi e far indovinare all’utente il tema che verrà…

Per ottenere un buon riscontro non va nemmeno trascurato il testo della didascalia che deve essere breve ed efficace. Se, qualche volta possono bastare titolo e sottotitolo dell’articolo, in altri casi è meglio puntare su un copy divertente e accattivante oppure su una simpatica call to action.

Post a puntate per promuovere un blog  

Chi ha già testato l’album fotografico su Instagram, può alternare questa tecnica a quella della creazione di una serie di post a puntate da schedulare durante la settimana, a mo’ di appuntamento fisso o incipit creativo che rimandi all’articolo completo.

Utilizzare Instagram per fare attività di branding vuol dire dare valore e un’identità precisa al proprio nome, attrarre l’attenzione degli utenti su di sé creando qualcosa di inedito che abbia una precisa identità. La prima regola per avere un profilo Instagram di successo infatti è: non copiare mai dagli altri ma crea sempre post unici e originali.

 

 

25 ott 2017

Lascia un Commento!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Post correlati