Novità Google Pixel: per i Nexus è trasformazione definitiva o morte apparente?

L’autunno porterà una ventata di novità a casa Google e la prima riguarderà l’allontanamento dalla famiglia Nexus a favore di una linea più innovativa, incentrata sul design e la tecnologia dei suoi prodotti. Un nome modesto per delle prestazioni di ultima generazione: il nuovo arrivato si chiamerà Google Pixel e sarà disponibile a partire dal mese prossimo.

Uscita Google Pixel 2016: i rumor

Secondo l’indiscrezione del sito Android Police, i nuovi dispositivi saranno lanciati a partire dal 4 ottobre 2016 e prenderanno il nome di Pixel e Pixel XL, entrando a far parte – a pieno titolo – dei dispositivi top di gamma.

Nuovo design, ma prestazioni in linea con le aspettative degli utenti Google e HTC: processore Snapdragon 821 e 4GB di RAM con 5 pollici per Pixel e 5,5 pollici per Pixel XL.

Se è vero che “nulla si distrugge, ma tutto si trasforma”, non possiamo che aspettarci grandi cose da una linea sulla quale Mountain View sta puntando il tutto per tutto.

Reale abbandono della linea Nexus?

Trattandosi di un rumor, non si può ancora giungere ad una conclusione definitiva sulla presunta fine degli smartphone Nexus.

Nel 2014 si era già vociferato di un possibile abbandono del marchio, ma la casa madre aveva continuato a collaborare con partner diversi per la realizzazione dei dispositivi.

L’incertezza delle informazioni e gli input contrastanti che negli anni Google ha lanciato permettono, in ogni caso, di sottolineare la volontà del brand californiano più conosciuto al mondo di lanciare una serie di prodotti all’avanguardia in grado di competere e stare al passo con altri leader del settore, quali Samsung e Apple, e di distaccarsi quasi completamente dagli obiettivi e dagli standard precedenti, superandoli.

Novità Chromecast per gli amanti di Netflix

Tra le novità più attese, in ambito non necessariamente smartphone, il potenziamento a 4K per il dongle Chromecast per la TV che garantirà uno streaming video ad altissima risoluzione ed il visore per realtà virtuali su piattaforma Daydream.

 

Lascia un Commento!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Post correlati